Archivi tag: Museo del Violino

Cultura: bocciata la proposta per la Regione socia del museo del violino

La maggioranza di centrodestra, con il pieno appoggio dell’assessore regionale alla Cultura, la cremonese Cristina Cappellini, ha bocciato un ordine del giorno del Pd volto a far diventare Regione Lombardia socio sostenitore del Museo del violino di Cremona. Questo pomeriggio stavamo discutendo il progetto di legge di riordino della cultura, nell’ambito del quale come Pd abbiamo presentato un ordine del giorno in cui si impegnava la Giunta a intraprendere tutte le azioni necessarie a far diventare socia la Regione del museo, vero fiore all’occhiello, a livello internazionale, di Cremona. Non avevo grossi dubbi sul parere favorevole dell’assessore Cappellini che, da cremonese, ha sempre fatto vanto della cultura della liuteria. Invece, con mia grande sorpresa, ha espresso parere sfavorevole e la maggioranza ha dunque votato contro un impegno oltre tutto a costo zero.

Ciononostante il Gruppo regionale del Pd si è astenuto al voto complessivo del provvedimento: ci sono state scelte, come questa, e passaggi, come la banalizzazione e la strumentalizzazione del tema del patrimonio dialettale lombardo, che avrebbero meritato una posizione assai più dura da parte nostra. Ma ha prevalso in noi la lettura del provvedimento, atteso dagli operatori culturali, che è persino meglio, in molte parti, di quanto sia stato raccontato dalla maggioranza.

Manca un’idea precisa di cultura, troppo legata a conservazione e localismi. Inoltre, le risorse sono state mano a mano depauperate, passando dai 52 milioni di euro di 5 anni fa ai 18 di oggi. Ma sono anche state introdotte alcune interessanti novità come il programma triennale della cultura, i piani integrati della cultura, l’innovazione riguardo la tutela della proprietà intellettuale su cui poi si dovrà lavorare.

Pubblicato in Cultura e sport | Taggato , , , | Lascia un commento

Museo del violino: grande progetto pilota del comune di Cremona

“La cultura cambia le cose – Come gli obiettivi culturali rinnovano economia e società” è il titolo del progetto che il Comune di Cremona sta portando avanti come Distretto Culturale e che ha il suo cuore nella liuteria. Per questo, stamattina, la VII Commissione Cultura del Consiglio regionale lombardo ha visitato il Museo del Violino e ascoltato il sindaco Gianluca Galimberti illustrare il grande progetto di rilancio e di sviluppo della città di Cremona e chiedere, in questo, un sostegno a Regione Lombardia.
Siamo andati a Cremona proprio per dimostrare che con la cultura ‘si mangia’, ovvero si creano posti di lavoro e si fa girare l’economia
L’idea del progetto è di mettere al centro di un piano di sviluppo un aspetto culturale, in questo caso solo apparentemente di nicchia, come la liuteria. E la risonanza o i rapporti che si possono sviluppare sono di livello nazionale, ma anche internazionale, come ci ha dimostrato bene il sindaco illustrando il progetto.
Più in generale, la visita di oggi ha evidenziato una volta di più che ogni territorio ha una sua specialità e tutte vanno valorizzate. In questo Cremona può rappresentare un’esperienza pilota.

Pubblicato in Cultura e sport | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento