Archivi tag: Luca Gaffuri

Petizione per il rilancio dell’ospedale Oglio Po

Alloni e consiglieri PD sanità incontro per Oglio Po 2
Una delegazione del Comitato per la difesa ed il rilancio dell’ospedale dell’Oglio Po è stato ricevuto ieri nel tardo pomeriggio in Consiglio regionale da me e dai consiglieri del Pd Sara Valmaggi, Carlo Borghetti, Mario Barboni, Luca Gaffuri ed Enrico Brambilla e da Andrea Fiasconaro del M5S. Per il comitato, promotore di una petizione che ha raccolto quindicimila firme di cittadini del territorio, erano presenti Francesco Maldera, Serenella Taraschi e Carlo Barbiani, accompagnati dal sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio, in rappresentanza dei trenta comuni del territorio interessato, e dal dottor Luigi Borghesi, primario all’ospedale Oglio Po.
Sul territorio dell’Oglio Po c’è una realtà che va salvaguardata e la petizione popolare così come gli amministratori di ogni parte politica vanno in questa direzione. La costituzione di un ambito distrettuale che sia a cavallo delle due ASST e che mantenga la pediatria, il punto nascita e l’ortopedia, recuperando l’ospedale di Bozzolo come presidio riabilitativo ed istituendo un presidio socio sanitario territoriale presso l’ex ospedale di Viadana è una proposta ragionevole che incontra le necessità di un territorio che ha una sua specificità e una sua storia.

 

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Caos treni, richiesta audizione straordinaria dell’assessore Gilardoni in Commissione Trasporti

Oggi, con i consiglieri regionali del PD, membri della Commissione Trasporti in Consiglio regionale, Franco Mirabelli, Stefano Tosi, Francesco Prina e Giuseppe Villani, Fabrizio Santantonio, Luca Gaffuri e Giovanni Pavesi ho scritto al presidente Rienzo Azzi con la richiesta di convocare con urgenza un’audizione dell’assessore regionale ai trasporti Andrea Gilardoni per relazionare in merito ai disservizi registrati in questi due giorni e sulle misure attivate per ripristinare la corretta operatività del servizio ferroviario regionale.
Siamo consapevoli che l’attività istituzionale del Consiglio regionale sta vivendo la fase di gestione ordinaria delle attività che solitamente prevede l’attenzione ai soli atti indifferibili ma i pesanti disagi vissuti dai pendolari in questi giorni e la vicenda che ha coinvolto l’Amministratore delegato di Trenord, Giuseppe Biesuz ci spingono a chiedere, con la massima urgenza, un’ audizione in Commissione V dell’assessore Gilardoni per avere deve delucidazioni su quel che è accaduto e  per conoscere gli strumenti messi in campo per ripristinare la gestione del trasporto ferroviario lombardo. Ci auguriamo che venga accolta la nostra richiesta.

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lega partito di barlafus 

Come dice Luca Gaffuri, la Lega è un partito di barlafus. Abbiamo creduto che la Lega volesse davvero prendere le distanze da tutto ciò che è successo e sta succedendo ma la triste considerazione è che non bisogna credere ai leghisti nemmeno quando tutti insieme si offrono alle telecamere per fare la voce grossa, come è successo mercoledì sera. Quando si tratta di poltrone, la Lega di lotta torna rapidamente Lega di governo. Non si prendono in giro così le istituzioni.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Mercoledi 6 giugno discuteremo la mozione di sfiducia a Formigoni

Mercoledi 6 giugno discuteremo la mozione di sfiducia a Formigoni che abbiamo presentato insieme a Idv e Sel.
“La seduta di mercoledì” dice Luca Gaffuri, capogruppo PD “sarà l’occasione per fare il punto su due anni disastrosi, connotati da tutte le vicende di cui sappiamo e che coinvolgono direttamente il Governo Formigoni e che si caratterizzano per una totale mancanza di spinta propulsiva. A questo punto non sono importanti i voti o il risultato, ma il fatto che si mettono sotto la lente quei meccanismi consolidati che si creano dopo tanto tempo alla guida di una regione e non fanno bene a un’azione di governo. E non uso parole solo mie, ma di un giovane e rampante esponente del Pdl”.
“Quando noi del Pd diciamo che anche in Lombardia dopo quattro legislature e dopo quanto è successo è importante che ci sia un cambiamento o che quattro mandati sono troppi e dopo un po’ di tempo è bene cambiare, non siamo gli unici. Le medesime frasi vengono riportate pari pari dal sindaco “formattatore” di Pavia in un’intervista dei giorni scorsi. È giovane e con le idee ben chiare sul perché Formigoni ha fatto il suo tempo. E sembra che ci rubi le parole di bocca. Forse anche il centrodestra si rende conto che per Formigoni il tempo è scaduto”.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Presentazione del libro “Treno diretto Crema-Milano”, lunedi 28 a Milano

Lunedi 28 novembre alle ore 10 presso la Sala Gonfalone, Palazzo Pirelli, via Fabio Filzi 22, a Milano presenterò il libro “Treno diretto Crema-Milano. In viaggio verso la modernità“, insieme al giornalista Paolo Loda.
L’incontro sarà coordinato dal capogruppo regionale PD Luca Gaffuri.
Interverranno Raffaele Cattaneo (assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia) e Pierfrancesco Maran (assessore alla Mobilità del Comune di Milano).
Saranno presenti i consiglieri regionali Pd Franco Mirabelli, Stefano Tosi, Francesco Prina, Giuseppe Villani e Giuseppe Civati.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Incontro sull’acqua pubblica con il capogruppo Pd in Regione Gaffuri

Domani, martedì 30 agosto 2011, alla Festa democratica di Crema, alle 21, nello Spazio dibattiti, si terrà un incontro sul tema “Dopo il referendum: quale futuro per l’acqua pubblica?”. Al dibattito parteciperanno Luca Gaffuri, capogruppo del Partito Democratico in Regione Lombardia, Massimiliano Salini, presidente della Provincia di Cremona, Marco Cavalli, sindaco di Romanengo, Alessandro Lanfranchi, del consiglio di amministrazione di Padania Acque, Giampiero Carotti, del Comitato referendario cremasco.
L’appuntamento, al quale parteciperanno anche i presidenti delle aziende e i sindaci, sarà l’occasione per confrontarsi sul tema del futuro del sistema idrico integrato all’ordine del giorno della Conferenza dei sindaci, già fissata per il 1 settembre.
Coordina il giornalista Antonio Grassi de “La Provincia”.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento