Archivi tag: Giorgio Penazzi

Oglio-Po, il distretto rurale a vocazione biologica si presenta a Viadana

Lunedì 25 novembre 2013, alle 18, nell’auditorium “Fabia Gardinazzi” di Viadana, si terrà la presentazione pubblica sul territorio del distretto rurale dell’Oglio-Po, il progetto a vocazione biologica del Partito Democratico lombardo, portato avanti dai consiglieri regionali cremonese e mantovano e al quale ha aderito anche l’Assessore Regionale all’Agricoltura.

All’incontro sarò presente con Marco Carra, Consigliere Regionale del Pd, i sindaci di Viadana Giorgio Penazzi e di Casalmaggiore Claudio Silla, le Province e, appunto, l’Assessore Regionale all’Agricoltura Gianni Fava, che ha aderito fin da subito e da sempre sostiene il progetto.

Alla presentazione possono intervenire tutti coloro che sono interessati alla nascita di un distretto rurale del biologico, il primo in Lombardia, nel territorio dell’Oglio-Po, che, dopo i primi incontri a Milano e Casalmaggiore, si sta già trasformando in una realtà concreta. Il Gal Oglio-Po si è detto disponibile a fare da capofila, tanto che ha organizzato il successivo momento di confronto che si terrà mercoledì 27 novembre 2013, nuovamente a Casalmaggiore.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bioagricoltura nell’Oglio-Po

Bioagricoltura nell’Oglio-Po – Le ragioni del distretto rurale” è il titolo del quaderno che contiene lo studio per l’istituzione di un distretto rurale nel territorio a confine tra Cremona e Mantova che verrà presentato lunedì 28 ottobre 2013, alle 11, nella Sala del Gonfalone, a Palazzo Pirelli, in via F. Filzi 22, a Milano. L’incontro che presiederò, verrà presentato dal collega Marco Carra, capogruppo in VIII Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale. Porterà il suo saluto Alessandro Alfieri, presidente del Gruppo consiliare del Pd, e interverrà Gianni Fava, Assessore Regionale all’Agricoltura.
Il progetto, finanziato dal Gruppo consiliare del Partito Democratico, è stato realizzato da Katia Bernuzzi e Paolo Loda, che interverranno all’iniziativa.
Saranno presenti i consiglieri regionale del Pd Corrado Tomasi e Giuseppe Villani, il presidente della Commissione Agricoltura Alessandro Fermi, il sindaco di Casalmaggiore Claudio Silla, quello di Viadana Giorgio Penazzi, l’ex consigliere Giovanni Pavesi e i produttori biologici Valter e Lorenzo Cavalli e Guglielmina Vignoli.
Nel territorio dell’Oglio Po, ad antica vocazione agricola, oggi è ipotizzabile inserire un elemento in grado di offrire nuove opportunità, in direzione di uno sviluppo che sempre più tenga conto dei temi della sostenibilità e del consumo consapevole. La costituzione di un distretto dell’agricoltura biologica va in questa direzione, perché a partire dal cibo si può costruire un modello economico e sociale nuovo. Questa è la proposta che oggi vogliamo rendere pubblica. Ci sarà bisogno di un’opera di analisi, di studio e poi di discussione, di confronto per arrivare a decisioni consapevoli e condivise.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento