Archivi tag: Direzione Generale dell’Agricoltura

Bilancio in agricoltura: regione spende spropositi per la rivista dell’assessore

Un bimestrale che costa 90mila euro nel 2015 e che lieviterà a 200mila nel 2018. E solo di costi vivi per Regione Lombardia, perché si tratta degli eventuali numeri speciali e dell’Iva al 22%. Il rimanente 80% verrà finanziato da risorse comunitarie. Che l’assessore si senta già in campagna elettorale?

Una delle voci che ci ha più colpito, nel bilancio previsionale a cui abbiamo votato contro, è quella relativa al bimestrale della Direzione Generale dell’Agricoltura, ‘Lombardia Verde’: già ci sembrava che costasse moltissimo, ma addirittura lieviterà in pochi anni da 90mila a 200mila euro. Poi, abbiamo scoperto che questi sono solo una parte dei soldi spesi per le 50 pagine della rivista, cofinanziata all’80% da risorse comunitarie: si tratta dell’Iva al 22% e degli eventuali numeri speciali, che costano 48mila euro. E la spedizione è a carico sempre del bilancio regionale. In sostanza, per raccontare l’attività dell’assessorato si spendono centinaia di migliaia di euro. In aumento, per altro: forse l’assessore Fava, in vista del 2018, si sente già in campagna elettorale.

Per contro, i tagli sono pesanti: le risorse per i parchi passeranno dagli 8 milioni del 2015 ai 6 del 2016, alle poche centinaia di migliaia di euro degli anni successivi. Un taglio lineare secco e non si vede ancora la riforma della legge dell’83, promessa dall’assessore all’Ambiente.
Per non parlare della montagna: gli investimenti previsionali vengono letteralmente falcidiati e passano dai 25 milioni del 2015 agli 8 del 2016, ovvero 17 milioni di euro in meno.

Altre voci, non meno importanti, del bilancio della Regione in tema di agricoltura, soffrono: gli orti di Lombardia, appena partiti, quasi spariscono dai bilanci futuri. E per le nutrie che stanno devastando la parte più importante dei territori agricoli lombardi, si torna a soli 150mila euro, largamente insufficienti, sebbene nella variazione di bilancio dei mesi scorsi fossimo riusciti a riportare la voce sui 300mila euro.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Distretto rurale: incontro venerdì 15 alle 17 a Casalmaggiore

Sarà il primo distretto rurale della Lombardia, a vocazione biologica e nato dentro il comprensorio dell’Oglio-Po, tra Cremona e Mantova.
Con il Consigliere Regionale del Pd Marco Carra, ho promosso l’iniziativa e il progetto stesso di un distretto rurale del biologico nell’Oglio-Po, sostenuto dall’Assessorato Regionale all’Agricoltura, anche attraverso uno studio, ora raccolto in un libro.
Con lo stesso Marco Carra parteciperò domani, venerdì 15 novembre 2013, nel municipio di Casalmaggiore, a partire dalle 17 ad un incontro sul tema.

In apertura l’incontro porterà i suoi saluti Claudio Silla, sindaco di Casalmaggiore. Interverranno Nicola Federici, assessore alle Attività produttive del Comune di Viadana e l’ingegner Carlo Giacomelli della Direzione Generale dell’Agricoltura di Regione Lombardia.
Sono stati invitati a partecipare il Gal Oglio-Po, gli enti, le associazioni e le aziende agricole del territorio interessati a partecipare alla costituzione del distretto.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento