Archivi tag: Arianna Censi

Paullese: per il 2018 ci sono altre buone novità

Ho parlato in questi giorni con Arianna Censi, Consigliere alla Mobilità di Città Metropolitana nonchè vicesindaco, e con l’ing. Gatta, dirigente della stessa, in merito ai lavori per la riqualificazione della ex ss Paullese dopo la decisione di Regione Lombardia di finanziare tutti i lavori mancanti (in particolare il tratto lodigiano tra Zelo e il nuovo Ponte sull’Adda e il Ponte stesso).
Bene, la Vicesindaco Censi mi ha detto di avere firmato lo scorso 29 dicembre, un decreto che prevede l’indizione di un’unica gara per l’individuazione di una ditta alla quale verrà affidato l’incarico di realizzare:

1-  i lavori nel tratto dalla TEEM  fino a a Zelo;
2- il tratto lodigiano da Zelo buon Persico fino al Ponte di Spino;
3-  l’eliminazione dei semafori di S. Donato.

Si, di fatto tre opere con un’unica gara, con l’individuazione, quindi, di un’unica ditta. Con modalità di indizione che sono spiegate nel decreto che si potrà vedere nei prossimi giorni.
Questa mi pare una buona notizia. Adesso rimane il Ponte sul fiume Adda; dove ci sono i soldi ma manca il via libera definitivo del Cipe e la decisione di chi farà da stazione appaltante. Ed io credo tocchi alla Provincia di Cremona, cosi come si era deciso qualche anno fa con il protocollo sottoscritto in comune a Spino d’Adda. Tocca alla Provincia di Cremona e non a città Metropolitana o a Regione, attraverso Infrastrutture Lombarde. In questo contesto si inseriscono anche le opere di compensazione del Comune di Spino d’Adda che chiede alla Regione , giustamente, di farsi carico della realizzazione delle due fermate degli autobus sulla Nuova Paullese (che sono state eliminate) e il relativo sottopasso pedonale- ciclabile, nonché la posa delle barriere fono assorbenti in prossimità del Villaggio Adda.
Grazie. Buon anno a tutti.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Paullese: buone notizie per la mobilità metropolitana

paullese2Dall’incontro tenutosi ieri pomeriggio al Pirellone con l’assessore alla mobilità del Comune di Milano Pierfrancesco  Maran  e il consigliere, con delega alla mobilità, della Città Metropolitana di Milano Arianna Censi durante il quale si è parlato della mobilità dell’ex strada statale, sono sorte buone notizie per la mobilità lungo l’asse della Paullese.

Nel Piano della Mobilità Sostenibile (PUMS) ci si pone l’obiettivo di ridisegnare la mobilità nei prossimi dieci anni e di ridefinire i confini  della  Città  metropolitana, andando a servire e collegare ampie zone extraurbane.

A livello di trasporto urbano il piano prevede il potenziamento della rete con il  prolungamento di alcune le linee metropolitane oltre i confini comunali tra queste la M3 di San Donato. La nostra proposta è quella di prolungarla fino a Paullo, così come previsto nel progetto a suo tempo elaborato da MM e su questo ho avuto rassicurazioni su un ulteriore approfondimento all’interno del piano urbano della mobilità ancora in fase di discussione. Il  Piano considera poi di istituire sistemi rapidi su gomma per collegare la città ad alcune importanti direttrici ad oggi non ancora servite e tra queste risulta l’asse della Paullese.

Per quanto riguarda l’offerta di parcheggi, il documento prevede la realizzazione di centinaia di nuovi posteggi e tra questi vi è in San Donato e la proposta presentata da audoguidovie italiane per il progetto di riqualificazione dell’ hub.

Infine abbiamo chiesto chiarimento in merito allo sblocco della gara indetta dalla città metropolitana per assegnare il lavoro di completamento del secondo lotto primo stralcio, quello che dall’incrocio dell’ex strada provinciale “Cerca” conduce a Zelo, e attualmente bloccato per problemi amministrativi. Abbiamo avuto rassicurazioni sul fatto che si sta lavorando con il Ministero competente per cercare di risolvere quanto prima i problemi di carattere burocratico in essere. E questo dovrebbe avvenire entro la prossima estate.

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento