Accordo Regione-Rfi entro fine anno

Dopo diverse sollecitazioni da parte degli amministratori locali, Regione Lombardia arriverà a stipulare l’accordo quadro con Rfi per lo sviluppo dei servizi ferroviari entro il 31 dicembre. Ci segniamo la data e verificheremo che alle parole seguano i fatti.

Ci siamo fatti portavoce delle istanze del quadrante della Lombardia orientale (Bergamo–Brescia–Cremona–Mantova). A fronte di una mobilità interna crescente e delle pesanti criticità che si registrano sia sotto il profilo qualitativo che quantitativo, con materiale rotabile circolante scadente e vetusto, l’accordo quadro rappresenta uno strumento utile anche perché consente di individuare le priorità di investimento.

Quindi ci auguriamo che davvero finalmente la Regione proceda a una sua stipula. E ci riserviamo di valutare se i contenuti dell’accordo e anche del protocollo di intesa collaterale annunciato dall’assessore Sorte rispondano effettivamente alle esigenze di miglioramento e riqualificazione della mobilità ferroviaria, soprattutto per quanto riguarda la Lombardia orientale che versa in una condizione particolarmente disastrosa.

Articolo scritto in Mobilità e con i tag , , , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>