Archivi del mese: gennaio 2013

Accolta la nostra proposta: anche i possessori di “Ovunque in Lombardia” avranno diritto al rimborso

Anche gli oltre 13.400 possessori dell’abbonamento “Ovunque in Lombardia” avranno diritto a uno sconto per i disagi di dicembre registrati sulle linee ferroviarie gestite da Trenord. La decisione della società è arrivata a pochi giorni dalla lettera che ho inviato all’assessore regionale alla mobilità Andrea Gilardoni proprio per chiedere che fosse garantito pari trattamento tra i possessori di abbonamenti mensili “normali”, per i quali è previsto il bonus sull’acquisto dell’abbonamento successivo, e i possessori di abbonamenti integrati. Trenord e Regione hanno accolto la nostra richiesta senza creare disparità di trattamento tra gli abbonati. Sarebbe stato assurdo il contrario visto che la direzione da percorrere va proprio verso l’integrazione tariffaria.

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Perché voterò per Agostino Alloni

Mauro Giroletti, Direttore di Cronache Cittadine – Crema

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Cultura e sport, Economia e lavoro, Idee e politica, Mobilità, Sanità e welfare, Scuola, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Lunedi 21 al multisala Porta Nova incontro con proiezione del filmato “Riprendendo Alloni”

Riprendendo Alloni

un fotogramma del film

Lunedì 21 gennaio alle ore 21.45 presso il cinema multisala Porta Nova di Crema si terrà un incontro aperto alla partecipazione di tutti i cittadini cremaschi in cui verrà proiettato un video di Gian Carlo Molaschi sul lavoro svolto da me durante i trenta mesi di impegno diretto in qualità di consigliere regionale. “Riprendendo Alloni”, questo il titolo del breve filmato (dalla durata di circa 45 minuti), sarà quindi una sorta di resoconto di mandato in forma video, in cui spiego e mostro concretamente le attività e le iniziative svolte in Consiglio regionale e a favore del territorio cremasco. Durante l’iniziativa verranno poi lanciati il leit-motiv, lo slogan e i contenuti principali della campagna elettorale e introdotte le prime tematiche su cui mi impegnerò direttamente in Regione Lombardia per la prossima legislatura.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Oglio Po: aspettiamo risposte concrete nei prossimi mesi

Lo spostamento del laboratorio analisi, deciso dall’Asl di Cremona, da Casalmaggiore a Cremona, è stato fatto senza nessuna concertazione preventiva con le istituzioni del territorio, nonostante abbia ricadute negative e significative sia sull’utenza che sul personale.
Per questo ho recentemente presentato un’interrogazione per chiedere all’assessore alla Sanità quali motivazioni abbiano portato alla proposta di trasferimento del laboratorio e quali previsioni siano state fatte sulle ricadute per il personale impiegato all’interno del presidio medico. In senso lato, poi, ho interrogato l’assessore anche per sapere quali siano gli interventi di investimento e valorizzazione previsti per il mantenimento delle caratteristiche di qualità e di servizio dell’Ospedale Oglio Po, anche a fronte del congelamento del piano.
La scelta del trasferimento è stata presa dall’Asl di Cremona senza indicarne gli obiettivi economici e senza spiegarne esattamente le ricadute previsionali. Qui siamo in presenza di un progressivo depotenziamento del Presidio Ospedaliero Oglio Po, nonostante la mobilitazione dei cittadini contro lo smantellamento del laboratorio e per il mantenimento delle prestazioni fino ad oggi erogate ad Oglio Po e le numerose testimonianze sulla professionalità dei dipendenti del Presidio e sulla qualità delle prestazioni erogate. Quale programmazione sanitaria sta portando avanti Regione Lombardia, se in contrasto con gli interessi e i bisogni del territorio? L’assessore Melazzini, durante un recente colloquio ci aveva assicurato che prima di ogni trasferimento avrebbe provveduto ad un confronto con il territorio. Non abbiamo motivo di dubitare che l’assessore non mantenga dunque le promesse.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Trenord: la Regione intervenga, assurdo escludere oltre 13.400 abbonati a “Ovunque in Lombardia”

Questa mattina ho scritto una lettera all’assessore ai Trasporti, Gilardoni, per conoscere le motivazioni per le quali il bonus è stato escluso per gli abbonamenti “Ovunque in Lombardia” e soprattutto per esortare un intervento regionale affinché si corregga questo errore di procedura.
Trenord ha deciso di erogare un bonus a tutti coloro che hanno abbonamenti ordinari (mensili e treno Milano), annuali, per i titoli di viaggio integrati, abbonamenti settimanali e corse singole ma non per tutti coloro, e sono tanti, che hanno un abbonamento “Ovunque in Lombardia”. Noi vorremmo capire il perché visto e considerato che molti pendolari, che viaggiano su medie tratte, hanno preferito optare per questa tipologia di abbonamento. A luglio scorso, su nostra richiesta, l’ex Assessore regionale Cattaneo, durante un’audizione in Commissione Trasporti, ha fornito le stime esatte degli abbonamenti di questa tipologia, sottoscritti dal febbraio 2011 al maggio scorso: gli abbonamenti mensili sono 23.400, con una media di 13.400 sottoscritti al mese e un totale di 400.000 per tutti i tipi di abbonamenti targati Io viaggio. Un trend in netta crescita se si considera che da 3000 abbonamenti, nel giro di quasi un anno, si è andati oltre la quota 13.400 tessere al mese.
Pur apprezzando la volontà di Trenord di risarcire in parte i disagi causati ai pendolari, voglio esortare l’assessore Gilardoni a prendere dei provvedimenti: è doveroso estendere il bonus e far sì che non ci siano disparità di trattamento tra i diversi pendolari. La Regione prenda provvedimento: teniamo a sottolineare, infatti, che il bonus fornito da Trenord non è un “gentile omaggio”, ma solo un’anticipazione di quanto comunque dovuto a marzo, pertanto hanno solamente anticipato di un mese l’emissione del bonus comunque previsto.

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Riprendendo Alloni: la mia esperienza come consigliere

Sono stato eletto Consigliere Regionale in Lombardia nell’aprile 2010. D’accordo con Giancarlo Molaschi ho fatto un filmato in cui racconto l’esperienza di questi tre anni di attività nel territorio.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La circolare inps sugli invalidi totali e’ ingiusta, iniqua e inaccettabile: ne chiediamo il blocco immediato

Vi informo di seguito della grave decisione assunta dall’Inps che, attraverso una “semplice” circolare, ha modificato per il 2013 i parametri di reddito per riconoscere la pensione agli invalidi civili al 100%. Ora il reddito di riferimento è quello di entrambi i coniugi.

In allegato il comunicato stampa in cui il Pd chiede il blocco della circolare, seguito dalla presa di posizione di contrarietà espressa dalla Senatrice Pd Cinzia Fontana.

comunicato stampa circolare inps invalidità civili

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , , , , | Lascia un commento

Bisogna estendere il bonus anche agli oltre 13.400 abbonati a Io viaggio: assurdo escluderli

Trenord e Regione hanno accolto parzialmente la nostra istanza. Avevamo chiesto un impegno maggiore da parte dell’azienda concedendo un abbonamento gratuito per un mese. Le misure intraprese da Trenord sono comunque un segnale! Adesso, però, va trovata la soluzione per dare il bonus anche agli oltre 13.400 abbonati mensili di “Io viaggio” in Lombardia che sono esclusi dal provvedimento. Ci auguriamo che l’azienda non faccia distinzioni tra abbonati, sarebbe assurdo! Si estenda quindi il bonus anche a loro!

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Treni: Regione e Trenord concedano il bonus già a gennaio

Dall’incontro tenutosi questa mattina tra l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia Andrea Gilardoni, l’amministratore delegato di Trenord Luigi Legnani e i vertici dell’azienda, apprendiamo con piacere che l’assessore Gilardoni e i vertici di Trenord stiano valutando l’ipotesi di concedere il bonus ai pendolari lombardi vittime dei disagi occorsi lungo le linee ferroviarie regionali nel mese di dicembre.
Il Pd aveva da subito richiesto che venisse perseguita la strada del rimborso indipendentemente dalla verifica degli indici di affidabilità per l’ottenimento del bonus e quindi senza aspettare i tre mesi di tempo necessari per essere pubblicati. E’ un bene che Regione e Trenord stiano andando in questa direzione ma auspichiamo che venga preso questo giusto provvedimento già nel mese di gennaio senza aspettare le verifiche. Durante il vertice di questa mattina si è discusso anche della cancellazione temporanea del Lombardia Express, treni veloci che collegano Varese e Bergamo con Milano. Secondo me il servizio non deve essere cancellato in toto ma deve essere ripensato: il Lombardia Express deve essere innanzitutto inserito nel contratto di servizio ferroviario, in questo modo si sfrutterebbe a pieno il servizio e non diventerebbe un collegamento doppione utilizzato da pochi. Nel quadro generale delle linee ferroviarie regionali, infatti, sarebbe un ottimo collegamento diretto per gli orari di punta e, con una riduzione del costo del biglietto, alla portata di tutti.

Pubblicato in Economia e lavoro, Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riprendendo Alloni: la mia esperienza come consigliere

Sono stato eletto Consigliere Regionale in Lombardia nell’aprile 2010. D’accordo con Giancarlo Molaschi ho fatto un filmato in cui racconto l’esperienza di questi tre anni di attività nel territorio.

amp;feature=youtu.be

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento