Archivi del mese: giugno 2011

Parchi: la maggioranza si è sciolta sul controllore regionale dentro le nostre aree protette

Il Consiglio Regionale della Lombardia vota contro il Commissario Regionale negli enti gestori dei parchi, grazie a un emendamento del Gruppo del Pd, e la maggioranza Lega-Pdl, la stessa che ha permesso di cassare l’ipotesi centralista di un controllore imposto dall’alto, chiede di rinviare il progetto di legge in Commissione. Un successo per il Partito Democratico, ottenuto oggi, mercoledì 29 giugno 2011, in Aula, che ha a lungo battagliato, a partire proprio a partire dalla Commissione Ambiente, in favore di una legge sui parchi che sia di vera riforma, a quasi trent’anni dalla prima, e di un provvedimento sulla governance (previsto nel milleproroghe) che sia il più possibile delegato ai territori e alle loro comunità.
Un primo segnale di cedimento della maggioranza si è avuto al voto sull’emendamento sulla forma giuridica degli enti gestori dei parchi, sempre proposto dal Pd, che è stato bocciato con pochi voti di scarto. Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , | 1 commento

Ospedale di Cremona invita primari a partecipare a iniziativa di CL

Un’iniziativa senza precedenti quella dell’azienda ospedaliera Istituti Ospedalieri di Cremona. La direzione strategica dell’ospedale ha inviato infatti in giornata inviti, su carta intestata, a tutti i primari del presidio con cui chiede ufficialmente la loro partecipazione alla manifestazione denominata “Happening 2011″, targata Comunione e Liberazione, che si terrà durante questo fine settimana in Piazza Stradivari a Cremona. Il testo infatti recita così: “Al fine della buona riuscita dell’iniziativa si auspica una larga partecipazione”.

Insieme al Segretario Regionale Maurizio Martina, annuncio un’interrogazione a risposta immediata da discutere durante il question time della prossima seduta del Consiglio Regionale che si riunirà il prossimo 5 luglio.
Quello che è accaduto è un fatto grave che non può passare inosservato anche a livello regionale. Occorre necessariamente fare subito chiarezza perché sarebbe un preoccupante precedente non degno di un’istituzione laica come è l’ospedale.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , , | 2 commenti

Oggi si vota sui parchi con diretta web

Giornata tutta dedicata al tema dei parchi oggi in Consiglio regionale. Dopo il voto commissione (noi abbiamo votato contro), arriva il Aula il PROGETTO DI LEGGE N. 76 per la nuova organizzazione degli enti gestori delle aree regionali protette e modifiche alle leggi regionali 30 novembre 1983, n. 86 (Piano generale delle aree regionali protette. Norme per l’istituzione e la gestione delle riserve dei parchi e dei monumenti naturali, nonchè delle aree di particolare rilevanza naturale e ambientale) e 16.
Ci sono in tutti 93 emendamenti da discutere, di cui 43 nostri.

La seduta inizia alle ore 11 e si potrà seguire a questo indirizzo

La diretta web del 16 giugno relativa in cui ho discusso della questione con i colleghi Luca Gaffuri, Francesco Prina e Fabio Pizzul la si può visionare a questo indirizzo

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Bando piccoli comuni: la Regione non dà risposte alle amministrazioni locali

Oggi, martedì 28 giugno 2011, durante la seduta del Consiglio Regionale, si è discussa un’interrogazione a risposta immediata che ho presentato in merito all’assegnazione al Comune di Olmeneta dei contributi previsti dal bando regionale per il finanziamento di interventi di progettazione negli enti locali di piccole dimensioni. Attraverso l’interrogazione, lamento all’Assessore Regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo la mancanza di dialogo e la scarsa trasparenza di metodo che la Regione è solita utilizzare nell’interazione amministrativa con gli enti locali lombardi: un esempio è proprio il caso di Olmeneta che da alcuni mesi attende un riscontro dall’amministrazione regionale sui 34mila euro assegnati nel 2010 dal Pirellone e impegnati dal Comune per un progetto di allargamento della provinciale 65 all’imbocco con l’86, dal costo totale di circa 777mila euro. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro, Mobilità | Taggato , , | Lascia un commento

Presentato in Regione progetto di legge per tagliare i costi della politica

Un anno dopo la presentazione di un ordine del giorno all’assestamento di bilancio per l’abolizione del vitalizio e per la riduzione dell’indennità di fine mandato dei Consiglieri Regionali abbiamo presentato una proposta di legge per sfidare il centrodestra a cambiare la legislazione regionale in merito. È un’iniziativa voluta fortemente dal nostro Segretario Regionale Maurizio Martina, che è primo firmatario della proposta.

Il progetto di legge, composto di tre semplici articoli di modifica delle norme vigenti, mira a far risparmiare alle casse pubbliche circa 5 milioni di euro l’anno.

Il primo punto è la cancellazione del vitalizio del Consigliere Regionale, come già fatto da altre regioni italiane. Il vitalizio è oggi strutturato su un impianto di carattere retributivo e attinge da un fondo a cui oggi la Regione contribuisce con 3,5 milioni di risorse proprie, destinati a crescere negli anni se non si riformerà il sistema. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | 1 commento

Stalloni: apprezzabile la proposta della Regione

Do un giudizio positivo in merito alla proposta dell’Assessore Regionale Gianni Rossoni di cedere al comune di Crema gli Stalloni. Io stesso avevo avanzato pubblicamente tre mesi fa questa proposta sulla scorta di quanto già avvenuto a Cremona con il palazzo Pallavicino Ariguzzi.
L’iniziativa della Giunta Regionale, secondo cui proprio nello stabile potrebbe essere ospitata la CrForma, è apprezzabile e condivisibile. Sarebbe un buon modo per valorizzare la grande tradizione artigianale e professionale della città, partendo dall’arte organaria che ha qui la sua eccellenza. L’azienda di formazione potrebbe ben convivere con l’istituto Spallanzani, che rimarrebbe dov’è, e con il CRE centro riabilitazione equestre: questa sarebbe una soluzione certo migliore del progetto che la Provincia aveva avanzato. La Regione dovrebbe mettere una parte di risorse insieme alle altre realtà locali, e un contributo sostanzioso per il recupero del complesso potrebbe anche derivare dalla cessione dello stabile che ospita ora il CrForma in Via Libero Comuni. Credo che questa sia la strada giusta che ora va condotta in porto.

Pubblicato in Cultura e sport, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Il Tar dà ragione alla Provincia di Mantova sulle golene

Una sentenza attesa, tanto che già nel dicembre 2010 col collega Giovanni Pavesi avevo presentato un’interrogazione in Consiglio Regionale per chiedere alla Regione il perché di atti di concessione di aree demaniali così dubbi. Il Tar ha fatto chiarezza, dando ragione alla Provincia di Mantova e obbligando la Regione ad annullare gli atti di concessione e a corrispondere il danno causato alla Provincia di Mantova. Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , | Lascia un commento

Successo di contatti per i consiglieri regionali del Pd online sul futuro dei parchi lombardi

A questo indirizzo è visibile il primo video del convegno on line che si è tenuto oggi pomeriggio con i consiglieri regionali del Pd sul tema dei parchi. E prossimamente l’esperimento, che ha avuto una decina di interazioni immediate con gli utenti, che potevano postare le loro domande in diretta, e circa 500 contatti in mezz’ora, si ripeterà, partendo con il sentito argomento dei trasporti pubblici.

Il confronto a cui ho partecipato insieme al capogruppo Luca Gaffuri, i consiglieri Francesco Prina e Fabio Pizzul, che, forte della sua esperienza professionale, ha coordinato il dibattito, e il pubblico virtuale è durato una trentina di minuti e ha toccato gli argomenti principali della questione della legge sui parchi, ora in trattazione in sede consiliare. Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Taggato , , | Lascia un commento

Parchi: no al centralismo regionale negli enti gestori

Oggi, mercoledì 15 giugno 2011, la maggioranza Pdl-Lega che governa Regione Lombardia licenzia in VIII Commissione Agricoltura e Parchi, il progetto di legge 76 sulle aree protette con il voto contrario dei consiglieri regionali del Pd. Entro giugno andava approvato l’adeguamento alla nuova legge nazionale sulla governance degli enti gestori dei parchi, ma durante la discussione la maggioranza ha voluto allargare ad altri aspetti della proposta il voto. Dunque, pur avendo richiesto e ottenuto lo stralcio di alcuni articoli (tra cui quello relativo al delicato aspetto delle deroghe con il rischio di pesanti manomissioni nelle stesse aree protette), il Pd non ha approvato la proposta.

Soprattutto, non condividiamo le scelte sulla governance che, con una sorta di figura di ‘commissario’ interna ai consigli degli enti gestori, ripropone un centralismo regionale che penalizza parchi, enti locali e territori. Inoltre, per contro, non viene prevista alcuna forma di garanzia sulla partecipazione economica. Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Taggato , , | 1 commento

Domani in diretta su www.blogdem.it per parlare con i cittadini del futuro dei parchi lombardi

Una nuova fruizione dei parchi lombardi, più turistica, più rispettosa della popolazione, del territorio e delle attività produttive che gravitano su di essi. E’ ciò che chiede il Pd regionale con un progetto di legge che intende rivedere radicalmente l’ormai superata norma del 1983. Inoltre, in tempi molto più stretti, il Consiglio Regionale dovrà dare una risposta alla nuova legge nazionale sulla governance degli enti gestori dei parchi. Insomma, ce n’è abbastanza per discuterne in modo collegiale non solo dentro le mura delle istituzioni e della politica.

E’ per questo che il Gruppo Regionale del Partito democratico ha organizzato per domani, giovedì 16 giugno 2011, dalle ore 17, un incontro sul tema “Parchi lombardi per la valorizzazione dell’ambiente”, in diretta web sul sito www.blogdem.it al quale chiunque sia interessato può collegarsi per essere informato e interagire con me e con il capogruppo Luca Gaffuri e i consiglieri Francesco Prina, Fabio Pizzul.

Il video del breve convegno – durerà circa trenta minuti – sarà poi disponibile on line.

L’obiettivo dell’iniziativa è di raggiungere i cittadini, con una modalità, quella virtuale, che nel tempo intende ripetersi: abbiamo già in mente di proporre altri temi importanti. A luglio vorremmo affrontare il nodo degli aumenti degli abbonamenti di treni e bus. Poi, sicuramente si parlerà di sanità, sociale, acqua pubblica e tutto ciò che è di interesse dei lombardi.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Taggato , , | Lascia un commento